Al PAN di Napoli la presentazione del programma della quinta edizione di Napoli Expò Art Polis

Al PAN di Napoli la presentazione del programma della quinta edizione di Napoli Expò Art Polis

Mercoledì 24 Luglio ore 11:00, negli spazi del PAN/ Palazzo Delle Arti di Napoli, sala Di Stefano, cittadini e giornalisti sono invitati alla presentazione del programma della 5^ edizione di Napoli Expò Art Polis. La rassegna, dedicata ai differenti linguaggi dell’arte contemporanea, con oltre 70 artisti in mostra, sarà inaugurata il 14 Settembre e aperta al pubblico fino al 10 Novembre 2019, con un calendario ricco di eventi e l’augurio di un accogliente autunno partenopeo sotto il felice segno dell’arte. Interverranno alla presentazione: l’assessore Nino Daniele, la curatrice e ideatrice della rassegna Daniela Wollmann, l’artista Rosalia Porcaro, il musicista Marco Fasano, il critico Gianpasquale Greco, le giornaliste Carla Miro e Lucilla Parlato.

N.E. A. POLIS è organizzato dall’associazione culturale RivoluzionART/CreativiATTIVI in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e la media partnership di Radio LDR che sarà presente durante tutta la rassegna per la diffusione sui propri canali. Tema di questa edizione è: MILLE COLORI Napoli la città dell’accoglienza. Anche quest’anno il percorso espositivo sarà affiancato da performance musicali, artistiche, coreutiche, inviti alla lettura e tanti altri magici incontri nell’ambito del Salotto Napoli con..., che dà voce e spazio ai professionisti dello spettacolo e della cultura partenopea e non solo.

Un’intera sala sarà dedicata a Gualtiero Passani, ultimo tra gli allievi di Pablo Picasso, mentre, nella sala video saranno proiettati due documenti: il primo in ricordo del giornalista Luigi Necco; il secondo, Q1191 Vincenzo Gemito a Napoli, edito da Identità Insorgenti e dedicato al grande artista per i novant’anni dalla sua morte. Quest’anno farà parte integrante della rassegna anche la VI^ edizione del Premio artistico “Arte & Rivoluzione”, dedicato alla memoria delle Quattro giornate di Napoli e di tutte le rivolte popolari della nostra terra, sempre a cura di Daniela Wollmann, con Arnaldo Delehaye e Giuseppe Aragno.

Per l’edizione 2019 Napoli Expò Art Polis si avvale della collaborazione dell’architetto Bruno Cuomo per l’allestimento, di ARCSTUDIO per le referenze grafiche e fotografiche, catalogo bilingue, con testi a cura di Gianpasquale Greco, complementi arredo HYUMAN.

Info e contatti

© napolibiz.it. Riproduzione Riservata

Vuoi dire la Tua? Scrivici un commento!

Nome

Posta elettronica

Commento

Capcha
Inserisci il codice