Rubriche: "Campionato"

Uno spazio dedicato all'analisi e ai commenti sulle sfide stagionali
degli Azzurri e delle altre squadre italiane.

La spera-N-za è sempre l'ultima a morire!!!

La vittoria allo Stadio "San Paolo" contro il Genoa ed il sorprendente pareggio tra Spal e Juventus riportano i ragazzi di Sarri a -2 dai bianconeri, dopo che la sconfitta interna con la Roma ed il pareggio con l’Inter li avevano fatti scivolare a -4 dai torinesi, che nel frattempo avevano incassato un'altra vittoria sull’Atalanta nel recupero di mercoledì 14 marzo.

Una partita che non bisognava perdere...

« Cronaca di una partita che non bisognava perdere, soprattutto dopo la sciagurata sconfitta della Lazio, contro i soliti LADRI, al 93’: Mario Rui, dopo le brillanti ultime prestazioni, ti fa un autogol e soprattutto quella fesseria di tacco sul quarto gol, quando bastava far scorrere la palla fuori; Insigne cui mancano almeno tre gol, con Allison che si è messo a fare il fenomeno; Dzeco che era morto, viene a Napoli e fa il super con due gol all'attivo; tre o quattro del Napoli in giornata “non pervenuti”!!! Insomma, possibile che dobbiamo rassegnarci all'ennesimo trionfo *rubentino*? »

Napoli post-Cagliari: se permettete la "mano" ve la diamo noi!

Il netto successo per 5-0 sul campo del Cagliari, che fa seguito alle vittorie casalinghe contro Lazio e Spal, non solo consente agli azzurri di mantenere la vetta della classifica, ma di portarsi addirittura a +4 sulla Juventus, che domenica non ha giocato a causa della nevicata su Torino.

Il Testa a Testa... continua!

Il testa e testa tra Napoli e Juventus continua, visto che alla ventitreesima giornata gli azzurri sono ancora un punto avanti ai bianconeri, dopo una serie di sette vittorie consecutive realizzata da entrambe, che le ha portate a fare il vuoto alle loro spalle.

Una Sfida Testa a Testa

Alla vittoria del Napoli sul campo dell’Atalanta per 1 a 0, ha risposto lunedì sera (NdR: 22 gennaio 2018) la Juventus battendo il Genoa con lo stesso punteggio, confermando così quello che si era evidenziato nelle ultime giornate, ovvero un testa a testa scudetto tra azzurri e bianconeri.