La Spera-N-za è sempre l'ultima a morire!!!

La Spera-N-za è sempre l'ultima a morire!!!

La vittoria allo Stadio "San Paolo" contro il Genoa ed il sorprendente pareggio tra Spal e Juventus riportano i ragazzi di Sarri a -2 dai bianconeri, dopo che la sconfitta interna con la Roma ed il pareggio con l’Inter li avevano fatti scivolare a -4 dai torinesi, che nel frattempo avevano incassato un'altra vittoria sull’Atalanta nel recupero di mercoledì 14 marzo.

Proprio quest'ultimo successo bianconero aveva infatti spinto La Gazzetta dello Sport (NdR: un giornale nazionale e non l’annuario calcistico Hurrà Juventus), a titolare «Chi li prende più?», con occhiello «Juve scatenata, +4 e ciao Napoli». Francamente, a 10 giornate dalla fine del Campionato – ed uno scontro diretto ancora in palio – noi di NapoliBiZ riteniamo eccessiva, se non "leggermente" faziosa, tale scelta editoriale.

Ribadiamo che stiamo parlando di un giornale a tiratura nazionale con lettori di tutte le tifoserie! Paradossalmente, anche dopo il pareggio contro la Spal, nei confronti dei bianconeri ci è sembrato un po’ più critico Tuttosport (NdR: quotidiano torinese, che quindi ha più interesse a tutelare Juventus e Torino) che non la rosea.

Indubbiamente, il fatto di avere ancora 2 punti di vantaggio, lo scontro diretto in casa, maggior esperienza e abitudine alla lotta scudetto, pone la Juventus in una situazione di vantaggio, ma ci sono anche altri elementi da non sottovalutare, che possono giocare a favore del Napoli.

Anzitutto, il calendario sembra essere meno impegnativo per gli azzurri, poiché a parte la trasferta con il caricatissimo Milan del girone di ritorno e ovviamente lo scontro diretto a Torino, gli uomini di Sarri disputeranno un finale di torneo contro diverse squadre che non avranno più nulla da chiedere, come SampdoriaTorino e Fiorentina. La Juventus, invece, oltre a dover giocare anch’essa contro i rossoneri alla ripresa del campionato, andrà a far visita a Roma eInter, anch’esse impegnate nella volata Champions, dopo aver disputato il match contro gli azzurri.

Agli impegni di campionato, si aggiungano la finale di Coppa Italia a maggio e tra un paio di settimane i quarti di Champions contro il Real Madrid, che proprio l’anno scorso sconfisse i bianconeri in finale. Sappiamo quante energie anche nervose prosciughi la Champions, mentre ilNapoli può preparare ogni partita che resta lavorandoci tutta la settimana.

Se a questo aggiungiamo che le squadre di Sarri disputano sempre un buon finale di campionato dal punto di vista fisico, ecco perché riteniamo molto umilmente che il Napoli abbia ancora una speraNza... che – ricordiamo – è sempre l'ultima a morire!


© napolibiz.it. Riproduzione Riservata

#1
Andrea I ha detto: « Se ricordo bene, la società che controlla la Juventus ha anche delle quote in SKY e nella Gazzetta dello sport, la famosa "rosea" ... »

#2
Antonio E ha detto: « sono convinto che abbiamo ancora molte possibilità! »

Commenti bloccati