Metropark, un posto poco sicuro...

Metropark, un posto poco sicuro...

Metropark, nei pressi di Piazza Garibaldi, da dove partono ed arrivano gli autobus, è un posto poco sicuro. Furti e scippi sono all'ordine del giorno e se l'autista di un'azienda di trasporti si accorge che qualche malintenzionato sta derubando qualcuno, corre il rischio di essere aggredito.

Ed è accaduto proprio giorni fa che un autista, il quale era riuscito a sventare un furto, ha rischiato l'aggressione fisica da parte di un immigrato perché – a suo dire – doveva farsi i fatti suoi. Una pretesa assurda che un responsabile di un'azienda di trasporti dotato di una certa etica professionale non può seguire. Anzi, ha il dovere civico di intervenire ed è quello che giustamente ha fatto.

Purtroppo, in situazioni del genere, si nota sempre una certa assenza delle Forze dell'Ordine ​​​​​​per salvaguardare l'incolumità di chi va a lavorare onestamente.

Perché non si può pretendere che un cittadino sia costretto a difendersi da solo come invece può avvenire negli Stati Uniti o in altri paesi dove non è reato difendersi da un delinquente; in Italia invece c'è un eccessivo garantismo voluto e supportato da frange della Sinistra che hanno nostalgie per il Sessantotto.

Qualcuno con un grido e con una semplice frase riesce a sventare ma rischia di non passarla liscia. Sarebbe opportuno che le Forze dell'Ordine siano presenti in questa zona. Anche per evitare che chi subisce un furto possa reagire con qualsiasi arma o il parente di chi ha subito un furto alla fine possa reagire in maniera sbagliata prendendola magari anche con la persona sbagliata che nella vicenda del furto non centra se non qualche somiglianza con l'aggressore.

Mi sembra poi inutile che Sindaci e Governatori, passando una tantum per Piazza Garibaldi, facciano finta di cascare dalle nuvole! Per quanto Napoli sia città stupenda sotto l'aspetto storico e culturale, essa è amministrata perennemente in maniera disastrosa!

Albino Albano
(foto di G. D'Avanzo)


© napolibiz.it. Riproduzione Riservata

Vuoi dire la Tua? Scrivici un commento!

Nome

Posta elettronica

Commento

Capcha
Inserisci il codice