Un passo importante

I pareggi della Lazio con il Genoa, quello tra Inter e Milan nel derby meneghino e soprattutto quello della Roma in casa contro l’Atalanta, consentono al Napoli, vittorioso contro l’Udinese, di ridurre a soli 2 punti il gap nella corsa al secondo posto proprio nei confronti dei giallorossi, e al contempo stabilizzano la sua posizione di terza in classifica aumentando il vantaggio sulle inseguitrici (ora la Lazio, quarta in classifica, è a -9).

Come avevamo già scritto nel precedente articolo Fino alla fine, la conquista della seconda posizione non è una impresa impossibile se gli azzurri riusciranno a mantenere la concentrazione mentale e soprattutto la costanza di risultati e gioco palesata negli ultimi turni. Delle sei partite rimanenti, quella più insidiosa rimane la trasferta di Milano con l’Inter, la quale avrà pure perso il treno Champions a causa degli ultimi risultati negativi, ma certo la nuova proprietà cinese non gradirebbe rimanere fuori anche dall’Europa League.

Tutte le altre sfide, invece, vedono gli azzurri impegnati contro avversari che non hanno più nulla da chiedere alla stagione, per cui la possibilità di realizzare un bel filotto di vittorie non è così remota. Uno score di cinque vittorie ed un pareggio a San Siro forse potrebbe bastare, a condizione che la Roma totalizzi al massimo quattro vittorie, un pareggio ed una sconfitta.

Ricordiamo che, in caso di parità, purtroppo sarebbero i capitolini a classificarsi secondi in virtù della migliore differenza reti negli scontri diretti (NdR: quanto pesa quello scellerato finale di partita in un match dove gli azzurri stavano dominando!), ma il calendario non certo agevole della Roma, che deve ancora disputare il tiratissimo derby con la Lazio, il Milan in lotta per l’Europa League e dulcis in fundo la Juventus, autorizza a sperare in qualche passaggio a vuoto dei giallorossi.

In questo contesto, il nostro Napoli ha il diritto sacrosanto di crederci ed il dovere di provarci!

Vuoi dire la Tua? Scrivici un commento!

Nome

Posta elettronica

Commento

Capcha
Inserisci il codice