Archivio Articoli settembre 2021

Torna in tutte le librerie e negli store on-line il libro “007 Operazione Suono” di Michelangelo Iossa

Il 30 Settembre 2021, in concomitanza con la proiezione del nuovo film di 007 “NO TIME TO DIE”, torna in tutte le librerie e negli store on-line il fortunato libro dedicato alle colonne sonore della saga di James Bond

Un’opera letteraria che incrocia musica e cinema, racconto e fotografia e che non può mancare nelle librerie degli appassionati di James Bond e delle sue avventure: “007 Operazione Suono” scritto da Michelangelo Iossa e pubblicato da Rogiosi Editore. Il fortunato libro di libro di Iossa, impreziosito dalla prefazione del leggendario Monty Norman, pluripremiato compositore britannico e creatore del James Bond Theme, tornerà in tutte le librerie e negli store on-line a partire dal 30 settembre 2021, in concomitanza con le proiezioni di “NO TIME TO DIE”, venticinquesimo capitolo della saga ufficiale di 007 con Daniel Craig nel ruolo della spia britannica.

Il libro di Iossa, unico nel suo genere, è stato pubblicato sul finire del 2020 ed è amatissimo dai fan di Bond, ma anche dagli appassionati di musica e di cinema di ogni angolo del mondo: il libro ha registrato, infatti, ottime vendite in Italia ma anche in Paesi come la Germania, il Regno Unito, la Repubblica Ceca, l’Australia e il Brasile.

Nei prossimi mesi “007 Operazione Suono” verrà pubblicato in lingua inglese per il mercato internazionale.

IL LIBRO

Il suo nome è Bond. James Bond. In concomitanza con l’uscita dell’attesissimo film No Time To Die, venticinquesimo e attesissimo capitolo della saga cinematografica di James Bond, il volume 007 Operazione Suono del giornalista e scrittore Michelangelo Iossa racconta il mito-Bond in un viaggio nella storia delle colonne sonore e delle canzoni originali tratte dai film dedicati alla spia britannica nata dalla penna di Ian Fleming. Da Shirley Bassey a Billie Eilish, da Adele a Sir Paul McCartney, passando per Tina Turner, Sam Smith, i Duran Duran, Louis Armstrong o Tom Jones, 007 Operazione Suono racconta le canzoni memorabili che hanno accompagnato le imprese cinematografiche di Bond, ma anche i temi orchestrali della saga, dallo strumentale James Bond Theme di Monty Norman alla colonna sonora di No Time To Die del Premio Oscar Hans Zimmer, passando per le leggendarie soundtrack di George Martin, David Arnold, Eric Serra, Michael Kamen, Michel Legrand, Jerry Goldsmith, Thomas Newman, Burt Bacharach e, naturalmente, John Barry.

Il libro è impreziosito dalla prefazione del leggendario Monty Norman, pluripremiato compositore britannico e creatore del James Bond Theme.

L’AUTORE

Michelangelo Iossa, giornalista, scrittore e docente universitario, collabora con alcune delle più prestigiose testate italiane: è contributor del Corriere del Mezzogiorno, storico ‘dorso’ del Corriere della Sera, e di altre testate del gruppo RCS, nonché di trasmissioni televisive della fascia notturna di Rai Uno.

Nel corso degli anni ha dedicato al mito-007 numerosi reportage, eventi culturali e special radiofonici. Contributor per Mr. Bond, inserto dedicato a 007 e pubblicato da Live-In Magazine, Michelangelo Iossa è ideatore e coordinatore del James Bond Concert Show, progetto musicale che ha calcato i palchi di alcuni dei più prestigiosi festival musicali e culturali italiani.

Nel 2012 ha coordinato le celebrazioni del 50esimo anniversario del film Agente 007 - Licenza di Uccidere presso l’Ufficio UK Trade & Investment dell’Ambasciata Britannica in Italia.

Tra i più autorevoli biografi dei Beatles – a cui ha dedicato sei differenti volumi tra il 2003 e il 2016 - Iossa ha ricevuto nel 2004 il Premio per l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Leggi tutto...

'Nu Torero Americano - Carosone Story: spettacolo-omaggio di e con la cantante Francesca Curti Giardina

Apre la rassegna "Arte e Cultura" - edizione 2021, lo spettacolo-omaggio 'Nu Torero Americano - Carosone Story.

Gli spazi del Chiostro del Seminario Vescovile di Nola ospiteranno l'evento di apertura della rassegna "Arte e Cultura": l'edizione-2021 della kermesse sarà inaugurata Domenica 19 Settembre 2021, alle ore 20:00, dalla gradevole voce di Francesca Curti Giardina e da 'Nu Torero Americano - Carosone Story, spettacolo-omaggio dedicato all'indimenticabile Maestro Renato Carosone, alla sua storia, alle sue canzoni ed al suo inconfondibile 'CaroSuono'!

La cantante Francesca Curti Giardina sarà affiancata in scena dall'attrice Lina Marino e accompagnata dai musicisti Dario di Pietro (chitarra classica) e Andrea Bonetti (fisarmonica e tastiera).

 

Leggi tutto...

Premio Malafemmena 2021: premiato anche il giornalista e scrittore Michelangelo Iossa per il suo libro su Rino Gaetano

Una notte nel segno di Totò con la diciasettesima edizione del Premio Malafemmena: tra gli ospiti, il cantautore Povia e l'attore Enzo Salvi; premiato anche l'autore Michelangelo Iossa per il suo libro "Rino Gaetano. Sotto un cielo sempre più blu".

Gli spazi della Villa Luna Di Miele Eventi di Varcaturo, in provincia di Napoli, hanno ospitato la diciassettesima edizione del Premio Malafemmena, ideato da Barbara Carere e Giuseppe Della Corte, con la direzione organizzativa della B&G art event communication srl. Il premio , dedicato al "principe della risata" Antonio de Curtis, il grande Totò, è riconosciuto ufficialmente dalla famiglia del grande artista. Anche quest'anno, l'appuntamento svoltosi lo scorso 14 Settembre 2021, ha visto protagonisti grandi nomi dello spettacolo, della musica ed eccellenze nella medicina e dell'imprenditoria. La serata è stata condotta da Barbara Carere e dallo speaker radiofonico Gaetano Gaudiero.

Nel campo del giornalismo il Premio Malafemmena 2021 è stato assegnato a firme come Stefano Prestisimone, Antonello Perillo, Vito Francesco Paglia, Giovanni Esposito, Francesco Amendola, Paolo Fusco, Paolo Gisonna e Antonio D'Addio. Il giornalista e scrittore Michelangelo Iossa è stato premiato per il suo ultimo libro, la biografia "Rino Gaetano. Sotto un cielo sempre più blu", pubblicato dalla prestigiosa casa editrice Hoepli nel quarantesimo anniversario della scomparsa di Rino Gaetano.

I premi sono stati assegnati ai cantanti Giuseppe Povia, Valerio Jovine, Ivan Granatino, Franco Ricciardi, Marco Sentieri, Francesco Da Vinci, Francesco Boccia, Sabba, Mavi, Emiliana Cantone, Luca Russo e a Umberto Del Prete in arte Totò. Tra i premiati anche lo scrittore Maurizio De Giovanni, gli attori della serie televisiva "L'Amica Geniale" Giovanni Amura, Alessio Gallo e Antonio Buonanno e Vincenzo Nemolato che ha interpretato il musicista Gegè Di Giacomo nella fiction su Rai 1 "Carosello Carosone", nonchè Luciano Giugliano , già protagonista della serie "Gomorra".

Riconoscimenti speciali sono stati assegnati allo scrittore Alfonso Fontanella, all'attore comico romano Enzo Salvi, all'imprenditore Ciro Prato, a Michele Scicchitano e al maestro pizzaiolo Davide Civitiello. Premio speciale all'associazione "Voglio il Massimo onlus" dedicata a Massimo Borrelli e Peppe Laurato, attore comico di "Made in sud". Sul palco è stato premiato anche Hugo Maradona, fratello di Diego Armando Maradona, e Antonio Luise. Nel campo della medicina, il Premio Malafemmena è andato a Domenico De Vito, Errico Esposito, Alberto Mentone e Federico Perillo.

Leggi tutto...

Approda a Napoli il progetto "Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa"

Approda a Napoli il progetto culturale itinerante di educazione finanziaria per ragazzi Tarabaralla: una mostra e uno spettacolo musicale – completamente gratuiti – generati dall’albo illustrato Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa, realizzato da Carthusia edizioni in collaborazione con BPER Banca, impegnata in percorsi educativi in ambito sociale e culturale, con testi e musiche della compositrice e pianista Elisabetta Garilli e immagini dell’illustratrice Valeria Petrone.

Apertura della mostra Lunedì 20 e Martedì 21 Settembre ore 14:30-18:30 a Palazzo Fondi con laboratori da 90 minuti (ore 15:00-16:30 e 17:00-18:30, prenotazione obbligatoria: info@casadelcontemporaneo.it e 345 4679142) a cura dell’Associazione Kolibrì; spettacolo del Garilli Sound Project, Mercoledì 22 Settembre ore 18:30 al Teatro Politeama (prenotazione obbligatoria: kolibrinapoli@gmail.com e 333 5223339 – Ingresso a partire dalle ore 17:45) al termine del quale ogni bambino riceverà il libro in dono. Tutti gli eventi sono vincolati al rispetto della normativa anti Covid vigente (distanziamento, uso delle mascherine a partire dai 6 anni, green pass dai 12 anni). L’attesa tappa napoletana è curata dall’Associazione Culturale Kolibrì Napoli in collaborazione con Agita Teatro, Palazzo Fondi, Casa del Contemporaneo, Le Nuvole, Accademia Davines, e Teatro Politeama. L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Campania dei Festival.

Un incontro gioioso, che rinnova collaborazioni decennali e incroci fecondi di percorsi culturali e associativi dalla parte dell’infanzia: arriva a Napoli, ospitata negli spazi dell’Accademia Davines di Palazzo Fondi, con la collaborazione organizzativa di Casa del Contemporaneo e Le Nuvole, la mostra TARABARALLA – proposta di Carthusia edizioni e BPER Banca, impegnata a sostenere percorsi formativi in ambito sociale e culturale – che nella sua tappa napoletana è a cura di Kolibrì, Associazione Culturale Premio Andersen 2007. Parte di una originale e articolata idea di educazione finanziaria a misura di bambini, quasi un antidoto alla crisi che ci attanaglia e una risposta all’OCSE che già nel 2005, nella sua Recommendation, avvertiva che «l’ABC dell’educazione finanziaria dovrebbe avvenire a scuola», per acquisire precocemente un’adeguata e necessaria consapevolezza dei meccanismi dell’economia civile rilanciata anche da papa Francesco. “Tabaralla” ha origine dalla pubblicazione di un albo illustrato e musicato, dal titolo Tarabaralla, il tesoro del bruco baronessa, che racconta la storia di un bruco sognatore. Una fiaba per bambini di cui l’autrice, compositrice e pianista Elisabetta Garilli ha curato la colonna sonora e la storia, illustrata vivacemente dalle tavole pluricromatiche dell’illustratrice di fama internazionale Valeria Petrone con l’obiettivo di sensibilizzare i più piccoli sul valore delle cose, sull’importanza del saper mettere da parte qualcosa per realizzare i propri sogni e sul valore incommensurabile dell’amicizia e della solidarietà.

A Palazzo Fondi, affascinante edificio monumentale di Napoli, negli spazi allestiti al secondo piano di via Medina 24 dall’Accademia Davines, impegnata sui valori di etica, bellezza e sostenibilità, la mostra delle tavole tratte dal libro sarà aperta Lunedì 20 e Martedì 21 Settembre (ore 14:30-18:30) e corredata da attività e letture animate dall’albo illustrato e laboratori creat(t)tivi, da novanta minuti, curati dagli operatori di Kolibrì in stretta collaborazione con Casa del Contemporaneo e Le Nuvole. L’esposizione offre un piccolo itinerario ad altezza uomo tra le pagine del volume all’interno delle quali bambine, bambini – e adulti – si muoveranno seguendo la linea della parola scritta, perdendosi nei colori e nei tratti grafici. Strettamente connessa alla mostra la proposta di attività di fruizione per i più piccoli: incontri di letture animate e laboratori ispirati dai temi del libro e dalle illustrazioni e realizzati da Amerigo Pinelli e Chiara Licenziati di Kolibrì, impegnata da oltre vent’anni nella costruzione di una civiltà dell’infanzia attraverso buone pratiche divenute “case Story” in alcune università italiane con i suoi progetti interculturali e di Reading Literacy.

La tappa napoletana, sostenuta dalla Fondazione Campania dei Festival, si chiuderà Mercoledì 22 Settembre alle 18:30 al Teatro Politeama, con una performance artistica rivolta alle famiglie con bambini e ragazzi di ogni età - ingresso libero su prenotazione: kolibrinapoli@gmail.com e 333 5223339 - ingresso consentito a partire dalle 17:45 – con musica dal vivo, voce recitante, video-installazioni e interpretazioni musicali e coreutiche della “colonna sonora” del libro – scaricabile gratuitamente attraverso QR code – da parte di dieci artisti del Garilli Sound Project. A fine spettacolo, BPER Banca donerà un libro ad ogni bambino.

In tempi di agognata ripartenza, Napoli abbraccia con corale entusiasmo un evento che pensa ai più piccoli guardando lontano: il bruco baronessa, protagonista del libro, che non sa che un giorno diventerà farfalla, rappresenta infatti ciascuno di noi, con i propri desideri materiali o immateriali, insicurezze e fragilità. IL bruco sogna grandi ali da campionessa per volare, ma non ha nulla da parte da barattare. Si scatena allora la solidarietà degli altri insetti del bosco che, con stile da formica, avevano invece messo da parte foglie pregiate o gocce d’oro. Ciascuno con il proprio “tesoro” cerca allora di aiutare il bruco a realizzare il suo sogno, così quando si alza in volo con le sue meravigliose ali variopinte sente di ringraziare gli altri insetti con i colori che esse sprigionano. Per riconoscere, tutti insieme, il valore più importante: quello dell’amicizia solidale.

Laboratori in mostra: L'isola del tesoro del bruco baronessa (90 minuti). I bambini, accolti in un magico angolo delle storie, vengono accompagnati dagli operatori di Kolibrì Chiara Licenziati e Amerigo Pinelli in un piccolo viaggio tra le grandi pagine della mostra delle tavole di Valeria Petrone, ascoltando la lettura ad alta voce di brani del libro, sull’onda delle musiche di Elisabetta Garilli. Dopo questo approccio partecipato e immersivo nell’albo, segue il laboratorio creativo di giocosa manipolazione e realizzazioni grafico-pittoriche (con supporti vari, nello stile di Mirò), guidato dagli operatori che stimoleranno i bambini e il loro vissuto a partire da alcuni temi ispirati dal libro (solidarietà, amicizia, espressione dei propri sogni e desideri).

Spettacolo: Tarabaralla, il tesoro del Bruco baronessa. Testi e musiche di Elisabetta Garilli, con il Garilli Sound Project, illustrazioni di Valeria Petrone (tratto dall’albo illustrato omonimo edito da Carthusia Edizioni). Questa è la storia di un bruco sognatore, che desidera fortemente un paio d’ali e non sa che un giorno sarà farfalla. È la storia di tanti amici insetti che si fanno in quattro per realizzare questo che diventa un sogno collettivo. Attraverso le curiose avventure di tutti questi personaggi, ognuno dei quali porta la sua saggezza, la propria soluzione e soprattutto la propria musica, capiremo l’importanza di collaborare e di sognare insieme per realizzare grandi desideri. Lo spettacolo è parte di un percorso promosso da Carthusia edizioni con BPER Banca incentrato sulla sensibilizzazione rispetto all’importanza dell’educazione finanziaria precoce e della consapevolezza del valore delle cose. Il Garilli Sound Project è chiamato a cimentarsi con innumerevoli climi e generi musicali e, come di consueto, nel coinvolgimento del pubblico in sfrenati ritmi o nella creazione di ambientazioni evocative e sognanti. Le divertenti immagini create appositamente da Valeria Petrone sottolineeranno e completeranno il giocoso ambiente narrativo.

Interpreti

  • Insieme musicale Garilli Sound Project, diretto da Elisabetta Garilli:
  • Elisabetta Garilli, pianoforte
  • Serena Abagnato, percussioni, armonica
  • Elisa Carusi, clarinetto
  • Adolfo Donolato, clarinetto
  • Giuseppe Falco, oboe
  • Daniele Falco, fagotto
  • Gianluca Gozzi, basso elettrico, percussioni
  • Alvise Stiffoni, violoncello
  • Danza e mimo, Giulia Carli
  • Voce narrante, Enrica Compri

MOSTRA | PALAZZO FONDI
Via Medina 24, Napoli – Sala Accademia Davines, secondo piano

Lunedì 20 e Martedì 21 Settembre 2021, ore 14:30-18:30

Ingresso libero, nei limiti delle misure di prevenzione pandemica 

Info Laboratori

  • Lunedì 20 e Martedì 21 Settembre 2021, ore 15:00-16:30 e 17:00-18:30 (90 minuti – max. 25 partecipanti)
  • Età 4-10 anni
  • Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria a: info@casadelcontemporaneo.it, 345 4679142 (anche WhatsApp)

SPETTACOLO | TEATRO POLITEAMAVia Monte Di Dio 80, Napoli

Mercoledì 22 Settembre 2021, ore 18:30 

Info Spettacolo

  • Per famiglie con bambini e ragazzi di ogni età 
  • Ingresso consentito a partire dalle ore 17:45 
  • Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria a: kolibrinapoli@gmail.com, 333 5223339 (anche Whatsapp)

Tutti gli eventi sono vincolati al rispetto della normativa anti Covid vigente (distanziamento, uso delle mascherine a partire dai 6 anni, green-pass dai 12 anni).

Leggi tutto...